Storia

Qualita comprovata da più di 160 anni

 

Gli inizi

Tutto è iniziato con i commercianti Ernst Haas Senior e suo figlio Wilhelm Ernst Haas Junior. Nel 1854 acquistarono la fonderia Neuhoffnungshütten nell’Assia. Fin dall’inizio padre e figlio dimostrarono di essere al passo con i tempi e di avere spirito d’innovazione. Il risultato di un successo in costante crescita sono espansione e nuovi stabilimenti. Poco dopo la costituzione della società è iniziata la produzione di stufe e cucine. 

Dagli anni ’70 del secolo scorso l’azienda ha assunto l’attuale denominazione Nel 2001 è iniziata la produzione di stufe a pellet. Oggi Haas+Sohn è l’unico fornitore della gamma completa di prodotti nel settore e specialista in stufe e cucine innovative. L’offerta spazia dai caminetti alle stufe a legna e a pellet fino alle stufe a olio combustibile e alle cucine.

Dagli inizi a oggi sono stati essenziali l’attenzione per l’attività cresciuta nel corso dei decenni, le conoscenze e il know-how legati alla costruzione delle stufe nonché il successo nel mercato europeo. Tutti questi elementi rendono Haas+Sohn un marchio di qualità inconfondibile che si distingue grazie al design, all’innovazione, alla qualità e ai numerosi premi ricevuti.

L’impresa sommaria:

2014
La sede di produzione di Pápa (Ungheria) inizia a funzionare a pieno ritmo dopo l'ampliamento e la modernizzazione. Somma investita: 10 Mio. di euro Superficie di produzione: 20.000 m2 Superficie totale degli immobili: 80.000 m2
2013
Apertura della nuova centrale a Sinn-Fleisbach in Germania Volume degli investimenti: ca. 1 Mio. euro Superficie utilizzabile: 800 m2 Messa in esercizio del nuovo centro di logistica e magazzino di Varnsdorf (CZ) Volume degli investimenti: ca. 1,1 Mio. euro Chiusura della sede di produzione di Stumm in Zillertal Introduzione sul mercato di un nuovo sistema di controllo easy-control
2012
Introduzione sul mercato della stufa 4kW per case a basso consumo energetico o case passive.
2011
Introduzione sul mercato di scambiatori separati di calore per le stufe a pellet.
2010
Introduzione sul mercato della camera di combustione CLEAN TECHNOLOGY.
2009
Introduzione sul mercato del sistema elettronico brevettato di regolazione dell'aria i-control, completamente automatico. Haas+Sohn è il primo produttore austriaco a essere stato insignito del Marchio Ecologico Austriaco nella categoria stufe caminetto per le stufe, particolarmente efficienti, della serie i. Anche le stufe a pellet Haas+Sohn sono state insignite del Marchio Ecologico Austriaco.
2006
Inaugurazione della nuova sede centrale austriaca a Puch presso Salisburgo. Oltre a fungere da sede centrale di logistica per l’Europa, ospita i reparti di amministrazione, ricerca e sviluppo e servizi. Da qui vengono riforniti tutti i mercati nel mondo.
2005
Haas+Sohn rileva la ditta tirolese Riser, produttrice di cucine a fuoco continuo e ausiliarie – in tal modo la gamma di prodotti diviene completa.
2001
Introduzione sul mercato delle stufe a pellet.
1998
Introduzione sul mercato delle termostufe ad acqua.
1994
Con l’espansione e l’acquisto di stabilimenti di produzione in Ungheria (rilevamento della ditta Elekthermax) e nella Repubblica Ceca (rilevamento del produttore di caminetti Rukov) l’azienda si sviluppa ulteriormente e la gamma di prodotti aumenta.
1992
La Haas+Sohn viene rilevata dal Gruppo Max Reischl - da importatore diviene produttore.
1980
Il Gruppo diviene l’importatore generale per la vendita di stufe e cucine destinate agli spazi abitati.
1957
Beginn der Zusammenarbeit mit der österreichischen Max-Reischl-Gruppe. Die Gruppe übernimmt die Vertretung der Haas+Sohn-Öfen für Österreich und baut den Markt konsequent aus.
1854
L'origine dell'azienda, proprio come il nome Haas+Sohn, risale ai mercanti Wilhelm Ernst Haas senior e Wilhelm Ernst Haas junior, suo figlio, che nel 1854 acquistarono i macchinari della cosiddetta Neuhoffnungshütte a Sinn (Hessen, Germania). All'inizio l'attività principale era la fonderia del ferro, ma presto il core business dell'esercizio commerciale è diventata la produzione di stufe pregiate.

Impressioni dei tempi passati

Pubblicità per la Haas+Sohn. Fritz Gross al concorso ippico e automobilistico di Herborn
Edificio sociale. Costruito nel 1954–1956, mensa per gli impiegati
Vista sul parcheggio dal vecchio edificio dell’amministrazione, con l’area riservata alle biciclette e il “dormitorio” – l’edificio con cucina che ospitava gli operai che non potevano tornare a casa durante la settimana. 1945–1950 ca.
"Escursione sulla luna al posto di lavoro", allunaggio dell’Apollo 11. La ditta Julius Stüven mise a disposizione dei televisori nella fabbrica affinché tutti potessero assistere al grande evento.
La nuova smalteria
Produzione di stufe, operaie al lavoro alla catena di montaggio
La milionesima stufa ad olio. In occasione di questo evento particolare la ditta ha offerto a tutti i dipendenti salumi, panini e birra.
La nuova fonderia
Fuhrpark Haas+Sohn, 1962–1963 ca. Maggiolini e pulmini della Volkswagen e camion Mercedes 125
Festa del Nikolaus per le famiglie dei dipendenti della Haas+Sohn nel 1979